Italiano

Slitta al 9 febbraio la comunicazione delle spese sanitarie

Slitta al 9 febbraio la comunicazione delle spese sanitarie

Agenzia Entrate, Comunicato Stampa 25 gennaio 2017

Con comunicato stampa del 25 gennaio 2017 l’Agenzia Entrate ha informato che il termine per l’invio al Sistema Tessera Sanitaria dei dati relativi alle spese sanitarie e ai rimborsi effettuati nel 2016, originariamente previsto per il 31 gennaio 2017 è posticipato al 9 febbraio 2017.

Conseguentemente slittano di 9 giorni anche i tempi per l’opposizione al trattamento dei dati sanitari. I pazienti, entro il 9 marzo prossimo, potranno comunicare all’Agenzia delle Entrate il proprio rifiuto all’utilizzo delle spese mediche sostenute nell’anno 2016 per l’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata. L’assistito può esercitare l’opposizione con le seguenti modalità:

  • direttamente all’Agenzia fino al 31 gennaio 2017;

  • dal 10 febbraio al 9 marzo 2017 accedendo direttamente all’area autenticata del sito web del Sistema tessera sanitaria (www.sistemats.it).