Italian

Periodo Celtico (400-183 a.c.) - IN ALLESTIMENTO

  • 400 a.C. In questo periodo le tribù celtiche dei Carni, dei Catubrini e degli Ambisontes occupano le valli della Carnia e Cadore spingendo i Veneti a occidente ed gli Histri verso l' Istria e Carso.
  • 221 a.C. Prima spedizione militare romana contro le Tribù Celtiche verso le Alpi Giulie.
  • 220-219 a.C. Seconda spedizione militare romana contro i Celto-Karni sino al Carso di Doberdò coadiuvata da 20.000 cavalieri veneti.
  • 186-183 a.C. Secondo un' ipotesi dello studioso A. Alpago Novello, tribù di Celti Taurisci (40-50mila individui) lasciata la loro sede originaria (Carinzia), sarebbero scesi lungo l' Isonzo sino a Roncina-Torcjani per deviare poi fino a Kambresko, ed, attraverso la Valle dello Judrio, sarebbero giunti a Medea per Prepotto-Dolegna.
  • 183 a.C. Le legioni del Console romano M. Claudio Marcello scacciano i Karni da Medea ed occupano la regione